Insalata di riso

Secondo quanto emerge dalla una classifica stilata da Coldiretti/Ixè, quest’anno sulle spiagge italiane sarà boom di insalate di riso.

Sembra passato infatti il tempo delle lasagne e della parmigiana in riva al mare. La svolta salutista degli italiani coinvolge anche il cestino del pranzo al mare e l’insalata di riso, quella di pollo e quella di mare sono le preparazioni preferite dal 28% degli intervistati.

Le insalate dunque, seppur ricche e nutrienti, sono seguite dalla macedonia (scelta dal 20%) e da un semplice piatto di mozzarella e pomodoro (18%).

Solo il 7% continua ad amare la frittata, di verdure o di pasta e le polpette. Lasagne e parmigiana crollano in classifica ottenendo solo il 6% tra gli intervistati.

L’insalata di riso non può certo mancare tra le vostre proposte, adatta certo a chi vuole sfamarsi in spiaggia senza appesantirsi troppo, ma gustosa anche per un pranzo veloce in ufficio o al parco.

 

Insalata di riso per una teglia di riso

1 kg di riso

3 fette di prosciutto cotto tagliate spesse

300 g di piselli

200 g di feta

Olio q.b.

Sale q.b.

Preparazione

Cuoci il riso e i piselli nella stessa pentola con abbondante acqua salata. Taglia tre fette spesse di prosciutto cotto, la quantità totale deve essere di circa 300 g.

Taglia la feta a cubetti piccoli.

Quando il riso sarà cotto scolalo accuratamente e ponilo in un contenitore ampio a raffreddare dopo averlo condito con l’olio.

Quando il riso sarà freddo unisci la feta e il prosciutto.