Baked Potato

Avere il reparto gastronomia nel proprio negozio significa pensare sempre a nuove e invitanti proposte per ingolosire i propri clienti. La Baked Potato, chiamata anche Jacket Potato, è una specialità di origine anglosassone semplice da fare e che può ingolosire tanti clienti. È una preparazione semplice e sfiziosa. Una patata cotta al forno e farcita. La farcitura cambia in base al paese in cui viene preparata e anche dalla fantasia del cuoco.

Nel Regno Unito è uno degli street food più venduti e viene spesso servita con fagioli, formaggio a scaglie e maionese. Negli Stati Uniti invece solitamente viene condita più semplicemente con burro e erba cipollina e servita come contorno a piatti di carne.

Una proposta nuova che sicuramente i vostri clienti mostreranno di apprezzare!

Ingredienti per 12 patate

12 patate

24 fette di pancetta Amburgo

12 cucchiai di crème fraîche

300 g di funghi

3 spicchi d’aglio

Aneto q.b.

Burro q.b

Olio q.b.

Sale q.b.

Preparazione

Preriscalda il forno a 200°. Lava bene le patate senza togliere la buccia e asciuga con cura. Incidi più volte le patate con una forchetta. Condiscile con olio e abbondante sale e massaggiale con le mani affinché il condimento si distribuisca su tutta la superficie, inforna per circa 60 minuti.

Intanto monda e taglia i funghi a fettine, cuocili in padella con un filo d’olio e gli spicchi d’aglio. Rosola la pancetta in una padella antiaderente.

Quando le patate saranno ben cotte tagliale al centro per aprirle a libro. Scava la polpa e condiscila con burro e sale. Farcisci la Baked Potato con i funghi la pancetta un cucchiaio di crème fraîche e un po’ di aneto.